il Centro Salute di Obule


Richard il nostro referente locale
Richard il nostro referente locale

 

 

Questo è stato il nostro primo intervento in Uganda. Abbiamo iniziato nel 2000 con una capanna dove poter vaccinare i bambini. Da allora , anno dopo anno, la capanna siè trasformata in un piccolo centro di salute, dapprima con quattro stanzette per l’ambulatorio, oggi con ambulatori, sala parto e quattro sale di degenza per un totale di 12 letti. Il Centro serve una popolazione di circa 9.000 persone sparse in villaggi per un raggio di 8/ 10 km.

 

 

 

 

 

 

Questi sono i servizi offerti:

 

-Ambulatori con annessa farmacia.

 

- Laboratorio per analisi cliniche.

 

- Vaccinazioni.

 

- Educazione sanitaria.

 

- Assistenza ai pazienti affetti da HIV/ AIDS.

 

- Pianificazione familiare.

 

- Consultorio pre e post natale.

 

- Sala parto

 

- Quattro sale di degenza per un totale di 12 letti.

 

Attualmente lavorano nel Centro un laboratorista responsabile dei servizi offerti e due ostetriche con la periodica supervisione di un medico. E’ previsto l’impiego di una terza ostetrica e, per il prossimo anno, di un assistente medico (figura professionale inserita nell’organigramma tra infermiere e medico) che attualmente sta seguendo il secondo anno di un corso di formazione triennale sponsorizzato da noi. I Germogli onlus sostiene dal 2013 il Centro coprendo i costi capitali e quelli delle necessità non prevedibili. I costi ricorrenti sono invece coperti con le entrate provenienti dal pagamento dei servizi offerti e da un contributo annuale di circa 500 euro da parte del locale Ministero della Sanità che contribuisce anche con la fornitura di vaccini, attrezzature come il sistema fotovoltaico, e con frequenti corsi di aggiornamento per  personale. Inoltre il Ministero provvede ad una costante supervisione delle attività unitamente al Comitato di Gestione del Centro il cui Presidente è sin dal 2000 il nostro referente locale.