la Scuola Materna di Abango

Tra le rive del lago Kyoga e la palude che la separa dalla strada provinciale esiste una vasta area denominata Abango, fino allo scorso anno raggiungibile soltanto attraverso un sentiero sopraelevato sulla palude circostante costruito da noi circa 10 anni fa per facilitare l’accesso alla scuola e al nostro Centro di salute. In tutto sei villaggi con circa 2.000 abitanti ancora indietro nel processo di sviluppo sociale ed economico a causa dell’ isolamento geografico che solo di recente è stato eliminato con una nuova pista che aggira la palude.

 

Nel 2007, siamo arrivati nel villaggio di Ojama attraverso il nostro sentiero nella palude e, d’accordo con la gente del posto abbiamo allestito in una piccola chiesa di fango il primo nucleo della scuola materna con circa 50 bambini. Allora, più’ che l’insegnamento, agli occhi della gente valeva il piatto caldo che offrivamo ai bambini. L’anno seguente abbiamo costruito due aule e nel 2014 abbiamo completato una chiesetta in muratura che ora serve, nei giorni feriale come aula per i bambini. Oggi la scuola ha tre aule per la scuola materna e una per la prima elementare dove sono accolti circa 130 bambini. Gli stipendi degli insegnanti sono pagati dai genitori, noi offriamo il cibo, le uniformi dei bambini e i sussidi didattici.