Raccolta fondi:

 

 

 

 

 

oltre alla vendita delle piante coltivate nel vivaio di Linosa, che sin dal 2013 ha contribuito a sostenere economicamente il nostro progetto, è stata avviata con successo la diffusione di prodotti dell'isola e della Sicilia.

Per maggiori informazioni sui prodotti disponibili visitate la pagina delle nostre attività produttive.


NEWS

2018

 

 

Centro di Salute comunitario di Obule

 

              Novembre 2018:

 

  • Il nostro falegname ha completato la costruzione del mobilio necessario per gli ambulatori : 7 scrivanie , 7 armadi, 16 sedie. Costo complessivo: 1.000 euro.
  • Oggi 25 ottobre 2018 abbiamo finalmente acquistato la vettura multi uso, Toyota Noah 4x4, 8 posti che verra' utilizzata anche come ambulanza.

 

 

 

Scuola materna di Ojama

 

Agosto 2018:

 

  • Miriam, l’insegnante facente funzione di preside della scuola, ha iniziato un corso biennale per insegnanti di scuola materna sponsorizzato da noi. I corsi, residenziali, sono tenuti per due settimane tre volte l’anno in coincidenza con le vacanze scolastiche.

  • Elana Ochse, socia della nostra associazione, ha effettuato una seconda visita ai nostri progetti accolta calorosamente con canti e balli dalla comunità locale. Elana ha offerto materiale didattico e attrezzatura di cucina alla scuola materna di Ojama.

 

 

 

Alfabetizzazione delle donne

 

Settembre/Ottobre 2018:

 

  • Due nostre ostetriche hanno incontrato in due diverse occasioni le donne con l’intento di informarle riguardo le buone pratiche da adottare durante la gravidanza, il puerperio e per la cura del neonato e del bambino, a confronto con le le credenze le attitudini e le pratiche prevalenti nei villaggi.
  • Ottobre: - Dopo sette mesi dall’inizio dei corsi e’ stata fatta una valutazione individuale dei progressi realizzati, siamo in attesa di un rapporto. Abbiamo avuto l’opportunità di parlare al telefono, in inglese, con una di loro, poche semplici frasi.

 

Comunità dei pescatori di Aboket

 

Agosto 2018:

 

  • Abbiamo acquistato altre quattro piroghe e venti reti da pesca. E’ in corso Il rimborso del 50% del costo che dovrebbe essere completato entro la fine dell’anno.

 

2017

Incremento del volume di lavoro al Centro di Salute di Obule:

è stato firmato un contratto annuale, rinnovabile per cinque anni, tra il nostro centro di salute e un consorzio di ONG Nord Americane secondo il quale il Centro offre assistenza gratuita alle donne in gravidanza, durante il parto e per il trasferimento in ospedale in caso di complicanze ostetriche. Il costo dei servizi resi è rimborsato mensilmente dal Consorzio. Il risultato è stato un netto aumento delle donne che frequentano il consultorio prenatale e che poi partoriscono al Centro. Di conseguenza si è anche registrato un incremento delle entrate grazie ai rimborsi ricevuti. Per l'anno 2018 prevediamo pertanto di migliorare e potenziare i servizi materno infantile con una nuova sala parto ed una piccola maternità.


Sostegno economico al Centro di Salute di Obule da parte del Ministero della Sanità locale:

dopo un periodo durante il quale il Ministero della Sanità aveva sospeso il contributo a favore di tutte le unità sanitarie private per alcune irregolarità riscontrate, recentemente il nostro Centro è stato nuovamente selezionato tra quelli meritevoli del contributo che, per quanto modesto, rappresenta un passo avanti verso la sostenibilità economica del nostro progetto.


Consolidamento del profilo istituzionale del Centro Salute di Obule:

il Medico Provinciale del Distretto di Soroti, ora in pensione, ha offerto gratuitamente la sua disponibilità per assicurare la supervisione periodica del Centro come previsto dalle norme in vigore. Anche questo evento è un riconoscimento del valido contributo del nostro Centro ai servizi sanitari di base per la popolazione dell'area geografica che conta circa 8.000 abitanti.


Sponsorizzazione di un'orfana totale per il proseguimento degli studi:

Carolina Ibiau, orfana totale prosegue a Kampala il corso triennale di formazione per assistenti medici grazie al nostro sostegno economico. Alla conclusione del corso Carolina servirà nel Centro di Obule per un periodo minimo fi quattro anni.


Un nuovo referente locale per la Scuola Materna di Abango e le famiglie disagiate dell'area:

il Reverendo Michael, nativo e residente in Abango, ha spontaneamente aderito al nostro intervento nell'area, una delle più povere e arretrate del distretto, sensibilizzando le comunità sull' importanza che i propri figli frequentino la Scuola Materna contribuendo alla sua sostenibilità  e suggerendoci possibili piccoli interventi a favore delle famiglie più disagiate. I rapporti mensili sulle attività svolte dal Reverendo costituiscono per noi una fonte preziosa di informazioni che ci aiutano a meglio comprendere problemi e necessità delle comunità di Abango.


Visita al progetto di Elana Ochse, socio attivo della nostra associazione:

nel mese di Ottobre 2017, la Sig.ra Ochse si è recata in Uganda. In questa occasione ha visitato sia il Centro Salute di Obule che la Scuola Materna di Abango dove è stata calorosamente accolta dal nostro personale e dalla comunità con i quali ha discusso successi, problemi e necessità del progetto e della comunità stessa.